APPUNTAMENTI

 
APRILE 2017

 
9 Aprile
Bagno di Gong
Padova

Questo mese lavoreremo sul rapporto Bilancia - Ariete, esplorando come ci sentiamo in connessione con il nostro vero sé, al di là dell'illusione di falsi desideri e condizionamenti.

Nella separazione di tutti i giorni ognuno di noi tende a identificarsi con sentimenti, pensieri o ruoli sociali limitando la capacità di visione e concentrandosi solamente su alcuni aspetti della personalità; ma così facendo ci allontaniamo sempre più dall'essenza della nostra vera natura.

"Quand'è che sono veramente me stesso e quando sto cercando di adattarmi a un modello fornito da altri?"
"Sto vivendo secondo un modello fornito dall'esterno o permetto al mio mondo interiore di manifestarsi in tutta la sua ricchezza?"
"Cosa significa essere me stesso?"

Le risposte a queste domande le cercheremo nel cuore, immergendoci nella luce interiore dove ha luogo la guarigione spirituale e attraendo ciò di cui abbiamo più bisogno nel nostro cammino.
 
Info e iscrizioni: sandropravisani@gmail.com

 

MARZO 2017



18/19 Marzo
Seminario itinerante
Colli Euganei (PD-VI)

Impara a percepire e a connetterti con l'energia vitale della natura per portare amore, salute e
abbondanza nella vita di tutti i giorni.
Riduzione del 20% per ISCRIZIONI ENTRO GIOVEDI' 10 Marzo!
5 posti liberi!

Info: sandropravisani@gmail.com

 

 

12 Marzo
Bagno di Gong
Padova
Questo mese lavoreremo con l'energia della Luna Piena in #VERGINE che utilizzeremo per liberarci dall'identificazione con RUOLI, CONDIZIONI FISICHE, PROFESSIONI, PARTNER, LUOGHI, EMOZIONI, PENSIERI, IDEE.
Potremo così dare spazio a quanto in noi permane immutato, che non dipende da condizioni esterne, che è allineato pienamente con la Luce.

Nei giorni di plenilunio avremo l'occasione di confrontarci con l'asse polare Pesci (Sole) - Vergine (Luna).
Questa coppia di energie apparentemente contrapposte mi è molto cara poichè nel tema natale corrisponde alle posizioni dei miei due nodi Nord e Sud, dove sono ubicate le energie che possono portarmi a evolvere o a rimanere ancorato al passato.

I Pesci sono romantici, ispirati, naturalmente in confusione e direttamente connessi alla sorgente spirituale più alta.
La Vergine è efficiente, analitica, sensibile, precisa.

Nella separazione di tutti i giorni ognuno di noi tende a identificarsi con sentimenti, pensieri o ruoli sociali limitando la capacità di visione e concentrandosi solamente su alcuni aspetti della personalità; ma così facendo ci allontaniamo sempre più dall'essenza della nostra vera natura.

Riportando l'attenzione all'esperienza possiamo accogliere gli opposti nell'energia del cuore, immergendoci nella luce della guarigione spirituale e attraendo ciò di cui abbiamo più bisogno nel nostro cammino.
Info e iscrizioni: sandropravisani@gmail.com

FEBBRAIO 2017

GENNAIO 2017

 

15 Gennaio
Bagno di Gong
Padova

La prima Luna Piena di quest'anno sarà in Cancro.

Una Luna Piena che stimola un rinnovato e più evoluto grado di indipendenza personale: quella dalle proprie paure.

Nella contrapposizione apparente dettata dalle posizioni di Sole e Luna, abbiamo l'occasione di confrontarci con due diverse energie: quella del Capricorno che è il segno del "diventare grandi", e quella del Cancro che è il segno della protezione offerta dalla famiglia

Info: sandropravisani@gmail.com


DICEMBRE 2016




18 Dicembre
Bagno di gong
Padova


Il Solstizio invernale è un momento di risveglio, rinnovamento e rigenerazione, in cui possiamo prendere coscienza del valore profondo del percorso compiuto finora (materiale e spirituale).
Riconoscendo che ogni tratto di questo percorso, anche il più buio, ha contribuito alla nostra trasformazione, comprendiamo che dall'oscurità nasce la luce.
Ma per accedere alla nostra luce interiore occorre saperci distaccare da ciò che siamo stati: come il serpente muta la pelle e la crisalide abbandona il vecchio corpo, così noi lasciamo andare le parti ormai morte di noi stessi, per fare spazio al nuovo.
8/10/17 Dicembre
Conferenze
Fiera di Padova
Anche quest'anno sono stato invitato al Festival dell'Oriente di Padova per parlare dei temi che più mi appassionano.
Inizierò Giovedì 8 Dicembre con un rituale di connessione con le forze del cosmo vivente (ore 18.00 in sala 1).

- "CERIMONIA DEL DESPACHO:il mandala della tradizione spirituale andina"

- Sabato 10 (ore 16.00 in sala 1)
"ENERGIE NEGATIVE: cosa sono e come eliminarle"

- Sabato 17 (ore 18.00 in sala 1)
"ENERGIA MASCHILE E FEMMINILE: l'incontro con il sacro"

 

 

 

 

 

 

 

 

NOVEMBRE 2016



23 e 25 Novembre
WORKSHOP
Riflessologia e MTC (I liv): teoria e pratica
Roma

PROGRAMMA:
- Il piede nella M.T.C.
- I principi della riflessologia
- Microcosmo e macrocosmo
- Mappe
- Meridiani e punti di pressione
- Il tocco
- La mano: sensibilità, forza, energia
- Il rituale: apertura, svolgimento, chiusura
- Tecniche sciamaniche di pulizia energetica
Info: Katia - ferrappres@gmail.com
A CHI E' RIVOLTO:
E' indicato per tutti gli operatori olistici, massaggiatori, operatori del benessere e della bellezza

Il corso è tenuto da Sandro Pravisani
Diplomato in riflessologia e massoterapia, ho studiato per 7 anni medicina tradizionale cinese (agopuntura, riflessologia, QiGong e TuiNa), maturando importanti esperienze formative in Egitto, Cina e Italia.
Insegna MTC, Riflessologia Plantare e Auricolare.




 20 Novembre
Labirinto + Bagno di Gong
Orvieto

PROGRAMMA:
ore 16.00 CAMMINATA NEL LABIRINTO
ore 18.00 BAGNO di GONG
ore 20.00 CENA a tema

Il periodo stagionale dello Scorpione è novembre, periodo in cui la natura "muore", le foglie marciscono, la terra si spegne diventando gelida per rigenerarsi e prepararsi alla nuova vita che avverrà in Primavera.
Ma non tutto muore...
I semi, messi a dimora in questi giorni, si preparano a germogliare quando il clima sarà favorevole; ecco il potente significato di rigenerazione e di fertilità di questo segno.

La connessione con questo tipo di energia ci permetterà di penetrare l'oscurità delle nostre profondità e ritrovare il potere della luce interiore. Quale forza è più utile in questo momento, a ridosso dei tremendi eventi tellurici che hanno minato il nostro senso di sicurezza, facendoci piombare nel buio della paura e della frustrazione?
 
Info: info@almatellus.it 



13 Novembre
Bagno di Gong
Padova
Come ogni mese, ci prepariamo a esplorare e integrare due energie opposte e complementari (Luna in Toro e Sole in Scorpione).
Nell'ultimo bagno sonoro ci siamo soffermati sulle caratteristiche dell'Ariete (contrapposto alla Bilancia). Se allora abbiamo portato luce e intento al seme dei nostri futuri progetti, Domenica prossima prepareremo il terreno migliore dove farlo germogliare.
Info: sandropravisani@gmail.com

OTTOBRE 2016



31 Ottobre
Rituale del Despacho
Padova
INTENTO:
Nei giorni a cavallo del 31 Ottobre e il 1 Novembre, nella tradizione Celtica viene festeggiato l'arrivo dell'oscurità che dà inizio alla parte "buia" dell'anno. Terminati i raccolti degli ultimi frutti, Samhain è la festa del nuovo ciclo, quello in cui il nuovo seme è piantato e pone le fondamenta per la crescita.
Questo è il miglior momento per allineare l'intento al fluire delle energie universali donando così maggior armonia e forza ai nostri progetti.
Per entrare in profondo contatto con questo tipo di energie utilizzeremo il DESPACHO, un'antica tecnica dello sciamanesimo andino, che serve a rendere visibile il proprio mondo interiore e istituire un dialogo con esso.

COS'E' IL DESPACHO:
Viene dalla Tradizione Spirituale Inca e serve ad attivare i migliori talenti e le risorse più profonde canalizzandoli ovunque ce ne sia bisogno; è uno strumento molto potente con cui guidare e sostenere la nostra crescita personale e recuperare le energie necessarie ad affrontare progetti, sfide o momenti di cambiamento.
Lo si può considerare un equivalente del Mandala indiano, una rappresentazione e riorganizzazione del proprio mondo interiore in allineamento con l'intelligenza universale.
Info: sandropravisani@gmail.com


16 Ottobre
Bagno di Gong
Padova
In questo plenilunio avremo l'opportunità di confrontarci, accettare e integrare l’opposizione tra conflitto e armonia, individualità e relazione, separazione e unità.
Il Sole in Bilancia e la Luna in Ariete combinano questi duplici aspetti, che nel corso della Luna Piena sono messi con più evidenza in luce.
Info: sandropravisani@gmail.com


SETTEMBRE 2016

 

16 Settembre
Bagno di Gong
Cervarese S. Croce (PD)
La Luna Piena di questo mese ci regala l'opportunità di riconciliare due energie in apparente conflitto, riportandole alla loro complementarietà e unità originaria.
Pesci e Vergine sono tra le cose più lontane che possano esistere (quanto la testa e la pancia) ma allo stesso tempo legate da un sottile filo invisibile; un'energia comune che ha a che fare con la più alta delle manifestazione dell’evoluzione umana: il servizio agli altri.

Angela 331.2802619


 3/4 Settembre
Pitigliano (GR), Sovana (GR), Ischia di Castro (VT)
IL CIELO E LA TERRA DEGLI ETRUSCHI
Tradizione Spirituale Andina e Luoghi di Potere
Un vero e proprio lavoro alchemico che consente di utilizzare i diversi tipi di energia presenti dentro e fuori di noi per accedere a una maggior qualità di vita, dal punto di vista mentale, emotivo, economico, relazionale e spirituale.
Scopo del seminario è apprendere le tecniche con cui entrare direttamente in contatto con l'energia vivente (Kausay in lingua Quechua) fuori e dentro di noi. Nei due giorni verranno fornite una serie di pratiche per gestire quell'energia e utilizzarla per accrescere le nostre potenzialità, eliminare le "negatività" e migliorare tutti i tipi di relazioni (affetti, famiglia, lavoro).

COSA IMPARERAI:

Grazie alle principali tecniche dell'Arte Spirituale Andina e alle mappe della cosmologia imparerai a:
- percepire e gestire la bolla energetica che circonda il corpo fisico;
- collegare la tua energia con quella dell'ambiente circostante entrando in relazione con il kausay (energia vivente) di certi luoghi pieni di forza;
- eliminare l'accumulo di Jucha (energia pesante/negatività) dal corpo energetico;
- richiamare e assorbire il Sami (energia sottile e nutritiva);
- esplorare le principali caratteristiche del tuo tema natale per scoprire quali relazioni possono maggiormente aiutarti nel cammino di realizzazione.
Le pratiche si svolgeranno lungo un percorso che segue la struttura tripartita dell'universo (Inferi, Terra, Cielo) secondo l'antica cosmologia adottata da tutte le tradizioni del mondo. Sperimenteremo un nuovo modo di percepire la fitta rete di relazioni che ci connette al tutto e la possibilità di gestirla in modo efficace e consapevole per condurre una vita profondamente appagante e di alta qualità.
Nella prima parte del workshop ci eserciteremo nell'utilizzo delle tecniche andine del "lato destro" per gestire al meglio il nostro campo energetico e le cosiddette energie negative.Proseguiremo attivando una serie di connessioni con i quattro elementi (acqua, terra, fuoco e aria), lungo un percorso che, dalle viscere della Terra, ci porterà a contatto con il Cielo. Per concludere ci recheremo sulle rive del lago di Bolsena, l'antico centro sacro del territorio etrusco; lì costruiremo uno spazio di risonanza con l'energia del nostro tema natale e ne esploreremo le principali caratteristiche.
 
1 Settembre
 ORVIETO
 
"DANZARE L'INVSIBILE..."
armonia tra mente, corpo e spirito

 

 

 

 

AGOSTO 2016 


 19 Agosto
Bagno di Gong
Cervarese S. Croce (PD)
Questo mese la pratica si svolgerà immersi nell'energia dell'Acquario.
L'energia di questa LUNA PIENA ci parla del mitico viaggio alla ricerca del Graal; della ricerca di tutti i pezzetti della nostra anima che ricomponiamo lungo l'esperienza della vita terrena e che, tornati a casa, siamo chiamati a condividere con tutta la nostra comunità (famigliari, amici, colleghi, etc).

Sarà un occasione per sciogliere le pesantezze emotive e le preoccupazioni tipiche dei giorni di plenilunio, aiutandoci a ritrovare direzione e centratura in un clima sereno, piacevole e molto coccoloso.

Angela 331.2802619

LUGLIO 2016

22 Luglio
Bagno di Gong
Cervarese S. Croce (PD)
Continuano le meditazioni della Luna Piena all'Anfratto, presso l'Agriturismo La Buona Terra a Cervarese S. Croce (Padova).
Questo mese la pratica si svolgerà in piscina utilizzando le energie del Cancro, legate all'elemento acqua.

Angela 331.2802619

 

GIUGNO 2016

19 Giugno
Bagno di Gong
Cervarese S. Croce (PD)

il 19 Giugno è una data davvero straordinaria, l'energia della luna piena, per la seconda volta in un mese in Sagittario, è associata a quella del solstizio estivo.

Angela 331.2802619




MERCOLEDI' 1

Labirinto
Il giardino, tra natura e spirito

21.15 conferenza con Giulio Osto
22.15 camminata nel labirinto
Entrata a offerta libera
 
Continuano gli appuntamenti dedicati alla Geografia Sacra con una serata sul labirinto.
Il 1 Giugno Saremo ospitati dall'Agriturismo La Buona Terra; per l'occasione i partecipanti avranno la possibilità di cenare al prezzo convenzionato di 15€.
Si potrà scegliere un menù tra:
- Antipasto
tagliere insaccati // tagliere vegetariano
- Primo
crema di piselli // pasta fatta in casa con verdure
- Dolcetto
- Acqua e pane fatto in casa // bicchiere di vino
LA CENA DEVE ESSERE PRENOTATA ENTRO IL 29 MAGGIO

-------

MAGGIO 2016

 

 SABATO 28 E DOMENICA 29


Arte Spirituale Andina e luoghi di potere del colli Euganei

Lo scopo del workshop è di apprendere le tecniche della Tradizione spirituale andina per entrare in contatto con il Sami (energia fine di cui è composto tutto l'universo), svolgendo semplici rituali presso antichi luoghi sacri nella zona dei colli Euganei.

Le pratiche verranno svolte seguendo un percorso che segue la struttura tripartita dell'universo (Inferi, Terra, Cielo) secondo l'antica cosmologia adottata da tutte le tradizioni del mondo.

Apprenderemo come:
- collegare la nostra energia spirituale con quella dell'ambiente circostante entrando in relazione con il kausay pacha (energia vivente) di certi luoghi pieni di forza
- eliminare l'accumulo di Jucha (energia pesante) dal nostro corpo energetico
- richiamare a noi e assorbire il Sami (energia sottile e nutritiva).

Quote di partecipazione:
120€ per gli iscritti entro il 16 Maggio
140€ per gli iscritti entro il 22 Maggio
160€ per gli iscritti dopo il 22 Maggio


Info, pernottamento e iscrizioni - sandropravisani@gmail.com


DOMENICA 22



 DOMENICA 8 Maggio

Itinerario: Praglia (PD), Lovolo (PD), Sossano (VI)


Sulle tracce dell'antica scienza del Cielo dei Veneti

e se il tempo lo permette pic-nic all'eremo di San Teobaldo!!
TERMINE ISCRIZIONE 6 Maggio
Info e iscrizioni sandropravisani@gmail.com

  

13.14.15 Maggio

SPAGNA

con Maria Andrea Marotti Antico e Sandro Pravisani
 

IMPORTANTE!!   Le iscrizioni enttro il 1 Maggio beneficiano di un forte sconto!! Richiedi tutti i dettagli del programma e gli sconti che ti abbiamo riservato sandropravisani@gmailcom

Un percorso di guarigione interiore


L'INTENTO del seminario é guarire le nostre ferite più profonde in modo indolore attraverso il gioco, la musica e la gioia. Gli strumenti dell'arte spirituale andina e della geografia sacra ci accompagneranno in tutto il percorso.


Parteciperai ad alcuni tra i più importanti rituali andini

- l'apertura degli ñawi, i centri di energia della tradizione andina.
- la preparazione alla propria morte e al viaggio verso il mondo superiore.
- la creazione di alleanze tra energie omologhe e complementari (Yanantin - Masintin).
- la ricapitolazione dei momenti più importanti della propria vita per creare una nuova relazione con il proprio passato.

Inoltre, offrirai un "despacho" alla Pachamama, la Madre Terra

Ti immergerai nella cosmovisione andina, dove tutto è energia e il Sami (l'energia sottile) è sovrabbondante. Imparerai a relazionarti senza paura con qualsiasi energia che possiamo trovare lungo il nostro cammino; a ricevere energia sottile dall'ambiente che ci circonda (Saminchakuy) e con la tecnica del Juchamikuy ad assorbire e digerire l'energia pesante dal Qosqo (uno dei principali centri energetici).

 

APRILE 2016

 

MERCOLEDI' 27 APRILE
c/o RistoBio Ca'Sana PD

La scienza del Cielo:

calendari, allineamenti e culti solari


 Tra le conoscenze utilizzate nell'antichità per comprendere e beneficiare degli influssi del mondo soprannaturale, l'osservazione del cielo fu una delle più importanti;
- A livello fisico per fissare un calendario di eventi stagionali utili all'organizzazione delle attività produttive e civili.
- A livello spirituale per lo svolgimento dei rituali essenziali per ingraziarsi le forze che garantiscono tale ciclicità.

Oggi, grazie a importanti scoperte archeologiche ci stiamo rendendo conto che quella scienza è molto più antica di quanto abbiamo creduto finora.
In tutto il pianeta, montagne e colline hanno rappresentato il contatto con il cielo e i miti più antichi raccontano di come la vita sia emersa per la prima volta da una di quelle vette, spesso in forma di esseri e divinità simboleggiate dal sole.
Quelle alture divennero i luoghi sacri delle prime civiltà in quanto sede degli spiriti ancestrali e punti di riferimento di una Geografia Sacra nella quale le comunità si riconoscevano.

Durante l'incontro viaggeremo tra luoghi suggestivi del Veneto e del mondo intero scoprendo come gli antichi culti solari siano sopravvissuti fino ai giorni nostri, inglobati all'interno delle maggiori feste cristiane, tracciando i confini della geografia dell'invisibile.

DOVE: Ca'Sana 049623874
via SS. Fabiano e Sebastiano, 13 PADOVA
ore 20.15 cena con buffet bio
ore 21.15 Immagini e suggestioni a cura di Sandro Pravisani


La quota di partecipazione è 25€ e comprende l'evento e la cena a buffet.
Chiama subito il Ca'Sana o invia una mail per confermare la tua presenza! Ci aiuterai a organizzare al meglio la serata e a non sprecare cibo


 

 

DOMENICA 17 APRILE

Esplorando la Geografia Sacra del Veneto

Eremo di S. Antonio Abate e grotta di S. Felicita
(m. della Madonna - PD)

Proseguono le uscite di pratica sul campo, nella provincia di Padova‬. Domenica 17 Aprile, dalle 9.00 alle 12.30, visiteremo l'eremo di s. Antonio Abate e la grotta di S. Felicita sul monte della Madonna (PD). Si consiglia abbigliamento sportivo e scarpe da trekking. L'iscrizione è aperta a tutti.

Quota di partecipazione: 15€
5€ (invece di 15) per i partecipanti alle serate al ristorante Ca'Sana (PD)

Per le info su appuntamento, percorso e quota di partecipazione, inviami una mail a sandropravisani@gmail.com


 

MERCOLEDI' 13 Aprile (PADOVA)

III° incontro del ciclo sulla Geografia Sacra

LA TERRA E LE PIETRE

Megaliti e misteriose lavorazioni della roccia

Nell'antichità la Terra era considerata il corpo della dea.
Da sempre i megaliti (Mega-grande Lithos-pietre) hanno colpito l’immaginazione dell’uomo: da quello primitivo, che ne fece oggetto di culto e che incise la loro superficie con coppelle e canalette che ancora oggi accendono dibattiti tra archeologi sul loro reale significato; a quello storico che vi incise croci e nicchie o che li inglobò all'interno di chiese per esorcizzare antichi riti precristiani svolti nei loro pressi (la cosiddetta “saxorum veneratio”).

Mercoledì 13 Aprile faremo insieme il giro del mondo alla scoperta delle origini e dei significati di questi antichi culti che sono sopravvissuti fin quasi ai giorni nostri nelle tradizioni e nel folklore popolare.

DOVE: Ca'Sana cibo, arte, cultura 049623874
via SS. Fabiano e Sebastiano, 13 PADOVA

QUANDO: Mercoledì 13Aprile
ore 20.15 cena con buffet bio
ore 21.15 Immagini e suggestioni a cura di Sandro Pravisani

La quota di partecipazione alla serata è 25€ e comprende l'evento e la cena a buffet.
!! NB: Prenotando due serate risparmierai 10€ !!

Chiama subito il Ca'Sana o invia una mail per confermare la tua presenza! Ci aiuterai a organizzare al meglio la serata e a non sprecare cibo :)

Info e prenotazioni:
Ca'Sana cibo, arte, cultura - Padova
049.623874 - casana.bio@gmail.com


-------

MARZO 2016

 

MERCOLEDI' 30 MARZO (PADOVA)


III° incontro del ciclo sulla Geografia Sacra

NINFE, SIBILLE e LASE

Storia e leggende del sacerdozio femminile etrusco

GIOVANNI FEO
ospite al Ca'Sana per il ciclo di incontri sulla Geografia Sacra

L'autore propone una ricostruzione del sacerdozio femminile etrusco presso i maggiori sacrari di Toscana, Umbria e Veneto, collegati al culto di una grande dea patrona del genere femminile. La dea fu chiamata REITIA dai Veneti e NORTIA dagli Etruschi che la veneravano presso il lago di Bolsena, centro sacro della più antica dodecapoli tirrenica.

Giovanni Feo, scrittore e ricercatore, ha svolto una pluridecennale ricerca nei luoghi etruschi, riscoprendo l'originale geografia sacra della civiltà pre-etrusca ed etrusca.
Ha pubblicato più di 20 libri con Stampa Alternativa, Laurum, Effigi, Venexia; svolge attività di pubblicista e conduce seminari sulla conoscenza del territorio antico.
DOVE: Ca'Sana (cibo, arte, cultura)
Via SS. Fabiano e Sebastiano, 13 Padova

QUANDO: Mercoledì 30 Marzo
ore 20.15 cena con buffet bio
ore 21.15 racconti e immagini



La quota di partecipazione alla serata è di 25€ e comprende l'evento e il buffet. E' possibile prenotare il mese intero (due serate) al prezzo di 40€ invece di 50€.


Info e prenotazioni:
Ca'Sana (cibo, arte, cultura) - Padova
049.623874 - casana.bio@gmail.com


DOMENICA 13 MARZO

PADOVA


Da questo mese cominciano le uscite di pratica sul campo, nella provincia di Padova. I luoghi che esploreremo sono quelli di cui parliamo nelle serate che si svolgono al Ca'Sana‬. La prima si svolgerà Dom 13 Marzo presso alcuni degli antichi luoghi sacri di Abano e Montegrotto (PD) dalle 9.00 alle 12.30.

Quota di partecipazione: 15€
5€ (invece di 15) per i partecipanti al ciclo di incontri al Ca'Sana (Padova)

Per tutte le info su appuntamento e quota di partecipazione, inviami una mail a sandropravisani@gmail.com



 MERCOLEDI' 9 MARZO (PADOVA)

Continua il viaggio nella Geografia Sacra, alla scoperta di paesaggi mitici, tradizioni e meraviglie di tutto il mondo, con una particolare attenzione ai tanti tesori nascosti tra le province di Padova, Vicenza, Treviso e Venezia.

II° incontro del ciclo sulla Geografia Sacra

La Cosmologia Antica

La descrizione del mondo

diviso in tre livelli

a cura di S. Pravisani


In questo incontro parleremo della cosmologia classica secondo la quale il mondo era composto da tre strati: inferi, terra e cielo.
Miti e leggende ne spiegano la struttura e il funzionamento utilizzando racconti e simboli molto simili anche in culture che non sembrano essere mai entrate in contatto tra loro.
Ci divertiremo a riconoscere l'umore e le caratteristiche delle divinità del cielo, della terra e del sottosuolo, saltando da un angolo all'altro del pianeta, per poi ritornare in Veneto. Andremo a caccia di simboli e tradizioni che si rifanno all'antica visione del cosmo e che narrano di portali tra i diversi piani dell'universo, città leggendarie, mulini del tempo, laghi incantati, draghi ed eroi fondatori.


DOVE: Ca'Sana (cibo, arte, cultura)
Via SS. Fabiano e Sebastiano, 13 Padova

QUANDO: Mercoledì 9 Marzo
ore 20.15 cena con buffet bio
ore 21.15 racconti e immagini


La quota di partecipazione alla serata è di 25€ e comprende l'evento e il buffet. E' possibile prenotare il mese intero (due serate) al prezzo di 40€ invece di 50€.

Ti chiediamo di prenotare il posto per aiutarci a organizzare al meglio la serata e a non sprecare cibo.


Info e prenotazioni:
Ca'Sana (cibo, arte, cultura) - Padova
049.623874 - casana.bio@gmail.com

-------

FEBBRAIO 2016




 






Tornano gli appuntamenti di
Geografia Sacra
al Ca'Sana RistoBio PD
Via Santi Fabiano e Sebastiano, 13 Padova






GENNAIO 2016



Domenica 31 Gennaio
PADOVA
 14.30  -  18.30

Candelora

Riaccendi i tuoi sogni! 


IL DESPACHO:

Viene dalla Tradizione Inca e serve ad attivare i migliori talenti e le risorse più profonde; è uno strumento molto potente con cui guidare e sostenere la nostra crescita personale e recuperare le energie necessarie ad affrontare i momenti di difficoltà e trasformazione. Lo si può considerare un equivalente del Mandala indiano.

L'INTENTO:

Nei giorni seguenti il solstizio invernale (21 Dicembre) le giornate hanno iniziato lentamente ad allungarsi. Fin dall'antichità, questo lento ma graduale ritorno alla luce veniva celebrato in tutta Europa con rituali, processioni e festeggiamenti caratterizzati dall'accensione di fuochi nei giorni a cavallo tra la fine di Gennaio e i primissimi giorni di Febbraio, quando il cambiamento diventa più evidente. Nella tradizione cristiana si festeggia la "Candelora", in cui si portano a benedire le candele che diffonderanno la luce spirituale a protezione di tutte le case. In quella celtica si festeggiava "Inbolc" per sostenere la natura nel ritorno della luce e del tepore. Nell'antica Roma le sacerdotesse di Vesta svolgevano le purificazioni rituali del tempio (februare - pulire).

A Gennaio la Terra è ancora spoglia, molti animali sono in letargo e la vegetazione appare avvolta in un sonno profondo; TUTTO SEMBRA IMMOBILE.
Non c’è dubbio che occorre una grande forza per superare la durezza di questo momento, nel quale le energie sembrano “addormentate". In realtà esse sono semplicemente rivolte all’interno, in una concentrazione che è il preludio di nuovi risultati che si manifesteranno in seguito, con il risveglio di Primavera.

Per entrare in profondo contatto con queste energie nascoste utilizzeremo il DESPACHO, un'antica tecnica della tradizione Inca che serve a RENDERE VISIBILE IL PROPRIO MONDO INTERIORE e imparare a dialogare con esso.
Sostenuti dalle forze della natura, daremo uno sguardo alla realtà non manifesta, pulendola da tutto ciò che ostacola la nascita del nuovo.

COSA PORTARE:


1) Porta con te la SFIDA/PROBLEMA numero 1 che stai affrontando in questo periodo; ne esplorerai i lati energetici e spirituali (senza doverlo raccontare al gruppo).
2) Un oggetto di potere (pietra, talismano, porta fortuna, etc.)
3) Un foglio di carta (ecocompatibile) e un po' di spago per impacchettare il Despacho.
4) Piccoli alimenti (di cui sei goloso/a) da poter condividere e utilizzare come colori e figure (caramelle, caffè, farina bio, lenticchie, riso thai, etc...), conchiglie, fiori, etc., per creare una ghiottissima e bellissima composizione in offerta alla nuova luce:)

COME PARTECIPARE:
E' necessario versare una quota di partecipazione
entro GIOVEDI' 28 Gennaio - 25€ a persona

Per le modalità d'iscrizione contattare - sandropravisani@gmail.com

L'ambiente è chiuso e riscaldato ma è ancora inverno! Si raccomanda un abbigliamento adeguato (comodo e caldo) per vivere al meglio l'esperienza.


-------
 

OTTOBRE / NOVEMBRE 2015



18 Novembre
ROMA


La Geografia Sacra di Roma
Rinnovare lo spirito tra gli antichi luoghi sacri della città eterna

Workshop itinerante

L'intento è di apprendere gli strumenti necessari a rinnovare la connessione con le proprie radici culturali e spirituali per trovare centratura, significato, serenità.

Svolgeremo le pratiche presso i luoghi sacri del centro di Roma.

Durante il workshop impareremo a riconoscere il valore simbolico dei luoghi di potere (gli archetipi che essi rappresentano), a percepire e contattare i principi maschile / femminile e a nutrire il nostro corpo energetico con l'essenza di terra, acqua, vento e fuoco.
Come un seme di grano posto sotto terra in Novembre, seguendo un percorso che si snoda attraverso i tre mondi della cosmologia classica (Inferi, Terra e Cielo), impareremo ad assorbire le necessarie energie per far germinare in noi un rinnovato essere di luce.

Il percorso:

- Chiesa e sotterranei di San Clemente
- Terrazza dei Fori imperiali
- Arx + Campidoglio
- Pantheon

Iscrizioni:
(N.B. sono considerate valide solo le iscrizioni effettuate tramite versamento dell'intera quota entro le date indicate - per le modalità del versamento contattare sandropravisani@gmail.com)

Quote di partecipazione:
50€ entro il 25 Ottobre 2015
80€ dopo tale data
40€ a persona per gruppi con più di 3 persone

Scadenza iscrizioni 8 Novembre 2015
Per ogni altra informazione contattare sandropravisani@gmail.com


14/15 Novembre
Pescosolido (Frosinone)
BAGNO DI GONG
e CAMMINATA NEL LABIRINTO
La ruota del tempo - Novembre, Scorpione:
Il periodo stagionale dello Scorpione è novembre, periodo in cui la natura "muore", le foglie marciscono, la terra si spegne diventando gelida per rigenerarsi e prepararsi alla nuova vita che avverrà in Primavera.
Ma non tutto muore...
I semi, messi a dimora in questi giorni, si preparano a germogliare quando il clima sarà favorevole; ecco il potente significato di rigenerazione e di fertilità di questo segno.

La connessione del bagno di Gong di novembre sarà con quest'energia che ci permetterà di penetrare l'oscurità delle nostre profondità e ritrovare il potere della luce interiore.

Lo Scorpione e l'Acqua:
Governato da Marte e Plutone, questo segno zodiacale appartiene all’elemento Acqua che, nel caso specifico dello Scorpione, designa le acque stagnanti e putride delle paludi e degli acquitrini, dove la vita – all’apparenza inesistente – ribolle negli strati più profondi, resi invisibili dalla superficie opaca e molto sporca di quella stessa acqua. Non dimentichiamo, tuttavia, che l’acqua dello Scorpione (che simboleggia anche il silenzio e la solitudine indispensabili al processo di rigenerazione e di guarigione spirituale) è anche quella dei pozzi e delle oasi, senza i quali la vita non potrebbe sussistere.
IL BAGNO DI GONG SI SVOLGERA' SABATO 14 NOVEMBRE
DALLE ORE 18.00 ALLE ORE 20.00

IL BAGNO DI GONG è una vera e propria immersione nelle atmosfere sonore prodotte da strumenti musicali ancestrali (gong, campane tibetane, didjeridoo, etc.).
L'esperienza viene preceduta da una breve introduzione e poi le persone vengono invitate a prendere posizione intorno agli strumenti musicali, stendendosi su tappetini (tipo yoga).
Durante il Bagno di Gong, i partecipanti rimangono in ascolto dei suoni e delle proprie percezioni in uno stato di passività e rilassatezza completi.

LA CAMMINATA NEL LABIRINTO SI SVOLGERA' DOMENICA 15 NOVEMBRE
DALLE ORE 10.00 ALLE ORE 12.00

LA CAMMINATA NEL LABIRINTO consiste nel seguire il percorso (segnato da pietre o candeline) fino al centro dove i partecipanti potranno effettuare una breve sosta; usciranno seguendo lo stesso percorso a ritroso.
L'esperienza è accompagnata da un sottofondo musicale rilassante appositamente selezionato (diffuso tramite un impianto audio) e dal profumo di essenze naturali (incensi o oli essenziali).
In caso di bel tempo potrà essere praticata all'aperto in un boschetto adiacente all'agriturismo.

MODALITA' DI PARTECIPAZIONE E COSTI:

- € 25 Bagno di Gong e Camminata nel Labirinto (intero evento)
- € 76 L'intero evento + B&B in singola + Cena Vegetariana
- € 62 L'intero evento + B&B in doppia + Cena Vegetariana
- € 36 L'intero evento + Cena Vegetariana

Per le persone che volessero unirsi soltanto il giorno dopo per la CAMMINATA NEL LABIRINTO questa sarà a OFFERTA LIBERA.

LE PRENOTAZIONI SCADONO IL 22 OTTOBRE ED E' NECESSARIO IL VERSAMENTO DI ACCONTO DEL 50% SULLA MODALITA' DI PARTECIPAZIONE PRESCELTA. GRAZIE PER LA COLLABORAZIONE ♥

COSA PORTARE:
- Tappetino (chi non ce l'ha lo troverà in sala)
- Cuscinetto (per stare più comodi)
- Coperta calda (lana, pile, etc.)

INFO E PRENOTAZIONI: 339 89 84 699 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 19.00)



-------


31 OTT. / 1 NOV.
Padova / Vicenza
IL TEMPO DELLA SEMINA
Pratiche di connessione
con l'energia dei luoghi
(colli Euganei e Berici)


INTENTO
Nei giorni a cavallo del 31 Ottobre e il 1 Novembre, nella tradizione Celtica viene festeggiato l'arrivo dell'oscurità che dà inizio alla parte "buia" dell'anno. Terminati i raccolti degli ultimi frutti, Samhain è la festa del nuovo ciclo, quello in cui il nuovo seme è piantato e pone le fondamenta per la crescita.
Questo è il miglior momento per allineare l'intento al fluire delle energie universali donando così maggior armonia e forza ai nostri progetti.
Gli strumenti dello sciamanesimo andino ci aiuteranno a svolgere quest'operazione, in connessione con le qualità energetiche e il potere dei luoghi.

PROGRAMMA
Sabato 31 Ottobre
- Montegrotto PD (Oratorio della Madonna nera, il lago/santuario degli antichi Veneti)
- Abano Terme PD (Montirone, la collina degli àuguri veneti)
- Monteortone PD (Santuario Madonna della Salute e cripta della sorgente miracolosa)
Domenica 1 Novembre
- Monte della Madonna PD (Grotta di Sant'Antonio abate)
- Monselice PD (Santuario delle 7 chiese)
- Sossano VI (Eremo di San Teobaldo, osservatorio solare di Sajanega)

ISCRIZIONI
- ENTRO il 18 Ottobre
120€ a persona
90€ gruppi di almeno 4 persone
- DOPO il 18 Ottobre
160€ a persona
Le iscrizioni terminano il 27 Ottobre

IMPORTANTE:
Per partecipare al workshop è necessario versare metà della quota d'iscrizione entro tali date, tramite ricarica su Postepay. Per la modalità e le coordinate del versamento contattare sandropravisani@gmail.com


SETTEMBRE 2015
 Domenica 27 Settembre


Equinozio d'autunno - Aspettando la Luna piena,
Offerta alla Pachamama e Camminata nel labirinto

L'INTENTO:

Tutte le Lune Piene iniziano energeticamente due giorni prima e finiscono due giorni dopo l'ora esatta della Luna Piena (plenilunio alle 04.52 di Lunedì 28.9). Si tratta di momenti altamente dinamici e carichi di energia, che rappresentano l'apice del ciclo lunare, con la funzione di apportare equilibrio tra le polarità identificate dalle qualità dei segni in cui si trovano il Sole e la Luna (in questo caso rispettivamente in Bilancia e Ariete).

In questo caso abbiamo la possibilità di meditare attivamente su vicinanza e distanza, intimità e distacco, stare insieme o da soli. L'energia di questa Luna può insegnarci a capire che riusciamo ad essere in relazione intima con gli altri solo se accettiamo di rapportarci intimamente con noi stessi, se riusciamo a sentirci bene da soli.

Nel ciclo zodiacale, Bilancia e Ariete segnano il momento in cui lo sviluppo energetico passa dal singolo al gruppo. In tutta la prima parte del ciclo l'attenzione è concentrata nello sviluppo del singolo, dell'Io, mentre nella seconda parte, l'energia si indirizza a situazioni collettive, al Noi.


La Bilancia porta a focalizzare l'attenzione dall’individuo al collettivo, dall’ordinario al non-ordinario, dall’Io al Noi, generando un movimento di espansione e promuovendo la guarigione. Ma se l'attenzione dovesse essere troppo concentrata al rapporto con gli altri, potrebbero insorgere problemi poichè si rischierebbe di non nutrire sufficientemente il precedente percorso individuale, creando forti scompensi nella propria integrità.

Se questo accade, l’individualità assopita si risveglierà prima o poi e rivendicherà il suo spazio, spesso in modo distruttivo.

Per entrare in profondità in questo tema ed esplorare ciò che simuove dentro e fuori di noi ci aiuteremo con due semplici tecniche, sviluppate dalle antiche Tradizioni spirituali, per rendere visibile il proprio mondo interiore, non manifesto e istituire un dialogo con esso. Il Despacho e la Camminata nel labirinto sono rituali di collegamento e ri-ordinamento armonico delle forze più profonde dell’anima umana, strumenti molto potenti per riappacificarsi con noi stessi e recuperare le necessarie risorse per affrontare momenti difficili e di trasformazione.

COSA PORTARE:

1) Porta con te il tema/sfida/preoccupazione del momento (ciò che ti occupa la testa in questo periodo), lo potrai esplorare nel corso del workshop
2) Un oggetto di potere
3) Un foglio di carta (ecocompatibile) e un po' di spago per impacchettare la tua offerta.

COME PARTECIPARE:

Quota di partecipazione 20€ a persona.
Per l'iscrizione contattare - sandropravisani@gmail.com

Sono consigliati abbigliameto e scarpe comodi, una copertina per potersi sedere o distendere sul prato erboso.
Le pratiche saranno svolte sull'argine del fiume Bacchiglione, in località Selvazzano/Saccolongo. Informazioni più dettagliate sul luogo dell'appuntamento verranno fornite al momento dell'iscrizione.



LUGLIO 2015

Domenica 12 Luglio


DIETETICA e Medicina Tradizionale Cinese
TEORIA, PRATICA e DEGUSTAZONE
Giulianello di Cori (LT)


workshop-medicina-tradizionale-cinese-alimentazione-cura-del-corpoNUMERO MASSIMO
DI PARTECIPANTI 6


COSTO:
40€ da versare entro GIOVEDI' 9 LUGLIO

Info e iscrizioni:
sandropravisani@gmail.com
deborah.foschi@gmail.com


Parleremo di DIETETICA E ALIMENTAZIONE secondo i concetti e teorie alla base della Medicina Tradizionale Cinese.
Scopriremo in modo semplice e divertente come migliorare alcune delle nostre abitudini alimentari adattandole alle nostre caratteristiche e condizioni psico-fisiche per rinforzare l'organismo e innescare il processo di auto-guarigione presente in ognuno di noi.

Secondo l'antica tradizione taoista tutto ciò che esiste nell'universo è il risultato dell'interazione tra Yin e Yang, le due parti opposte e complementari che formano il Qi ovvero l'energia che vivifica ogni cosa. Quando nel nostro corpo la relazione tra questi elementi è in disarmonia si manifestano disturbi fisici e funzionali.

Impareremo a riconoscere i messaggi del corpo e a individuare le migliori abitudini per mantenerci in salute secondo le regole della Medicina Tradizionale Cinese. Sarà una grande occasione per comprendere meglio questa pratica orientale in cui l'essere umano è considerato come un insieme di corpo, mente e spirito, strettamente legati tra di loro.

PROGRAMMA

. Breve storia della medicina cinese e del Taoismo
. Il potere dell'esperienza
. Principali concetti e teorie alla base della medicina tradizionale cinese
- l'energia vitale [Qi]
- Yin, Yang e loro relazioni
- 5 elementi
. La dietetica cinese e l'applicazione dei suoi principi nella cucina di tutti i giorni

Il mini workshop sarà condotto da Sandro Pravisani, diplomato in Medicina Tradizionale Cinese c/o il centro di formazione internazionale dell'Università di NanJing (Cina) con specializzazione in Agopuntura e Riflessologia.


------------

Domenica 19 Luglio


Scopo del workshop è imparare i principi e le tecniche per contattare e risvegliare il nostro potere personale. Tale operazione ci rende capaci di affrontare con più energia e consapevolezza stress, ansie, problemi di lavoro e relazione e tutte le sfide della vita quotidiana.

Tutte le tecniche della tradizione andina si basano sull’utilizzo dell’energia propria e di tutto ciò che ci circonda, con particolare attenzione al recupero di un profondo contatto con la natura. Apprenderle significa imparare a muovere quest'energia, incanalarla in ciò che amiamo e riscoprire il profondo significato della nostra vita.

DOVE:
Il workshop si svolgerà lungo un percorso tra antichi e misteriosi luoghi sacri disseminati nelle valli tra i Castelli Romani e i Monti Lepini, dal lago di Giulianello (LT) al tempio della Dea Fortuna a Palestrina.

COSTI:
50€ per iscrizioni entro Lunedì 13 Luglio
80€ per iscrizioni dopo Lunedì 13 Luglio
40€ per gruppi di almeno 3 persone iscritte entro Lunedì 13 Luglio

PROGRAMMA:
- Valle sacra e lago di Giulianello (LT)
[Le mappe del mondo invisibile, potere personale, concetto di reciprocità, l'energia, il Cielo e la Terra]
- Tempio del Sole sul Maschio di Lariano (RM)
[Gestire le energie pesanti (negatività), iniziazione e scambio del potere personale]
PRANZO AL SACCO
[migliorare le relazioni tramite l'esperienza energetica Maschile-Femminile]
- Tempio della Fortuna a Palestrina (RM)
[Connessione con il potere dei quattro elementi e ricerca della visione, creazione di una colonna di energia di guarigione]

Info e iscrizioni:
sandropravisani@gmail.com

Sandro Pravisani
Si occupa di sciamanesimo e geografia sacra dal 1990 compiendo studi in Italia e all’estero (Egitto, Cina, India, Malta, Spagna) sul rapporto uomo-territorio e la cosmovisione nell'antichità. Ha approfondito le sue conoscenze con studi comparativi di diverse tradizioni (taoista, tantrica, egizia ed europea), dedicandosi in particolare a quella Inca dopo aver ricevuto l'iniziazione al 4° livello dell'arte spirituale andina da Don Juan Nuñez del Prado. Progetta e conduce seminari esperienziali per la connessione con gli elementi della natura, l'esplorazione della coscienza e il self-empowerment.

------------


Giugno 2015

Sabato 21 Giugno




Nel giorno del solstizio estivo terrò una conferenza al calar del sole, presso il belvedere di Rocca Massima. Parlerò degli studi che mi hanno impegnato in questi ultimi 5 anni nella zona tra monti Lepini e Castelli Romani e nello specifico di: allineamenti solari e antichi luoghi sacri, culto della Dea, rituali magico-devozionali e stregoneria.




------------
20 Giugno

La Geografia Sacra e i luoghi del Femminile della Sabina

Workshop tra i luoghi sacri della valle del Velino
condotto da Sandro Pravisani

Il programma si svolgerà presso i seguenti luoghi:

- Antrodoco (S. Maria extra moenia e battistero - Maria ss delle grotte) Connessioni con l'energia purificatrice del Cielo e la forza rigeneratrice della Terra.
- Lago di Paterno (lago di cotilia) La profezia dei Pelasgi e l'antica disciplina; il potere delle radici.
- Castel di Tora (Labirinto di monte Antuni) Viaggio al centro del proprio universo. Connessione con il potere di Aria e Fuoco.
- Fassinoro (Madonna dei cinghiali) Dove il Cielo incontra la Terra; antiche leggende e osservatori solari.

Obiettivo:
Utilizzando le pratiche dello sciamanesimo Inca, svolgeremo una serie di connessioni presso alcuni dei luoghi sacri dell'antica Sabina.
Queste pratiche aiutano ad acquisire consapevolezza del proprio potere personale e delle risorse che possiamo mettere in campo, ogni giorno, per raggiungere i più alti obiettivi della nostra vita.
Effettueremo un viaggio al centro del nostro mondo interiore per recuperare la forza e le risorse necessarie a condurre una vita appagante e ricca sotto tutti i punti di vista.


Gli spostamenti saranno effettuati con mezzi propri.
Il percorso è aperto a tutti.


NOTA BENE - Per iscriversi è necessario versare la quota di partecipazione entro i termini sottoindicati.

Quota di partecipazione:

- 50€ iscrizioni entro l'15 Giugno
- 80€ iscrizioni dopo l'15 Giugno
- 40€ per gruppi di almeno 3 persone entro l'15 Giugno
Per ulteriori informazioni su pratiche, trasporti ed eventuale pernottamento in b&b - sandropravisani@gmail.com o messaggio privato su FaceBook

------------
 

Maggio 2015


23/24 MAGGIO
PITIGLIANO (GR), SOVANA (GR)
LAGO DI BOLSENA

Workshop itinerante tra gli antichi luoghi sacri degli Etruschi con Sandro Pravisani




Nei workshop di Geografia Sacra impariamo a connetterci con le diverse qualità energetiche dei luoghi e del nostro universo interiore. Acquisiamo strumenti utili per l'esplorazione del sé e la crescita personale, fondamentali per condurre una vita profondamente appagante e di alta qualità.
Il programma prevede la pratica di tecniche sciamaniche, mediate dalla tradizione spirituale andina, che permettono di interagire con le forze invisibili presenti in ognuno di noi; sperimenteremo, così, un nuovo modo di percepire la fitta rete di relazioni che ci connette al tutto e la possibilità di gestirla in modo efficace e consapevole.

Nella prima parte del workshop ci eserciteremo nell'utilizzo delle tecniche andine per gestire al meglio il nostro campo energetico e le cosiddette energie negative.
Proseguiremo attivando una serie di connessioni con i quattro elementi (acqua, terra, fuoco e aria), lungo un percorso che dalle viscere della Terra ci porterà a contatto con il Cielo. L'ultima parte del workshop si svolgerà sulle rive del lago di Bolsena, il centro sacro del territorio etrusco dove costruiremo uno spazio di risonanza con l'energia del nostro tema natale.

DOVE
Le pratiche si svolgeranno presso antichi luoghi sacri (cristiani e pre-cristiani) dal forte potere evocativo nei dintorni di Pitigliano (GR), Sovana (GR) e sulle rive del lago di Bolsena:

PROGRAMMA
- Cerreto (Santuario dell'apparizione mariana)
la cosmologia sciamanica, le energie negative, il maschile e il femminile dentro di noi, rilasciare l'energia pesante/negativa.
- Pitigliano (Fonte del Sileno, Via cava di San Giuseppe, cunicolo dell'iniziazione, poggio dell'ovo)
il viaggio nei tre mondi, i quattro elementi, apertura dei centri energetici, attivazione del seme dell'Inka.
- Sorgente della Calesine (grotta del guardiano)
L'energia omologa e complementare, l'incontro con l'altro, pratica dell'Amaru (l'anaconda)
- Lago di Bolsena (centro sacro della dodecapoli etrusca)
Così in cielo così in terra, la città del sole e la sua fondazione, lo zodiaco e le 12 energie, connessione con il prorpio tema natale.

ORARI
Sabato 23 - dalle 10.00 alle 18.30
Domenica 24 - dalle 9.00 alle 17.00

QUOTE DI PARTECIPAZIONE AL WORKSHOP
info su coordinate per il versamento e modalità - sandropravisani@gmail.com

-- Iscrizioni ENTRO Giovedì 7 Maggio
120€ a persona
(100€ per gruppi di almeno 3 persone)

-- Iscrizioni OLTRE Giovedì 7 Maggio
160€ a persona

NB: per le riduzioni saranno considerate valide solamente le quote d'iscrizione con versamento effettuato entro tale data.

 
------------
Aprile 2015



25 Aprile
Collepardo (FR)
 

 
26 Aprile
La geografia sacra di Roma

 





Marzo 2015


      
Sabato 21 e Domenica 22
                            Venerdì 20


Febbraio 2015


22 Febbraio

Bagno di Gong

Quota di partecipazione 15€, prenotazione necessaria.
Info e iscrizione - sandropravisani@gmail.com
o con messaggio su FB.


Il maschile e il femminile albergano in tutti noi.
Tradizioni di tutto il mondo condividono una visione dell'essere umano formato da queste due componenti allo stesso tempo opposte e complementari (Animus-Anima, Yin-Yang, Shiva-Shakti, etc.) e una serie di pratiche e rituali miranti alla loro armonizzazione.
Prendendo spunto da una delle festività più antiche del calendario Romano, i Terminalia, porteremo l'intento all'esplorazione dei nostri confini nel senso sia di "limiti" che "luoghi di incontro".
Luoghi del proprio universo interiore e invisibile, dove è possibile trovare un contatto multidimensionale tra le parti che ci compongono.

Dopo la pratica di focus dell'intento, ci si abbandonerà alle vibrazioni di Gong, campane tibetane e altri strumenti ancestrali.

Termine (lat. Terminus) era la divinità che vegliava sui confini dei poderi e sulle pietre terminali. Aveva una cappella che si innalzava all'interno del tempio di Giove Ottimo Massimo sul Campidoglio. Il 23 febbraio, ultimo mese dell'anno nell'antico calendario, si celebravano le Terminalia, festa dei termini, cioè delle pietre terminali, su cui si ponevano una corona e una focaccia offerta al dio.

NB: Plutarco ci tramanda che Termine era l’unica divinità romana che rifiutava i sacrifici cruenti e accettava in dono solo foglie e petali di fiori per ornare i suoi simulacri.



1 Febbraio
Bagno di Gong
Giulianello (LT)

La Candelora segna il passaggio tra l’inverno e la primavera ovvero tra il momento dimassimo buio e freddo e quello di risveglio della luce. E' il periodo delle purificazioni che fanno spazio al nuovo.

Prima dell'immersione nelle vibrazioni sonore di Gong, Campane tibetane e Didjeridoo, eseguiremo una semplice visualizzazione che consente di allineare le nostre energie più profonde con la grande ruota del tempo e utilizzarne il grande potere riattivante, ritagliandoci uno spazio rituale in cui esprimere un'intenzione per il nuovo anno.

Durante l'allineamento lascieremo andare il buio dell'inverno e tutto ciò che impedisce alla nostra luce interiore di rinascere.

Solo su prenotazione (max 10 posti) - Info e costi: sandropravisani@gmail.com

Novembre 2014



                   29 Novembre                                                                  22 Novembre

 

















 Giovedì 13 e 20 Novembre
Domenica 23 Novembre

Continuano gli appuntamenti dedicati all'Antica Disciplina con 2 incontri in sede a Giulianello di Cori (13 e 20 Nov.) e un'uscita domenicale (23 Nov.).

- Giovedì 13 e 20 Novembre 20.30-22.00
lezione in sede a Giulianello (ancora 3 posti disponibili)
- Domenica 23 Novembre 9.30-12.30
uscita di ricerca e pratica sul campo
(luogo da definirsi)
 
La partecipazione è riservata ai soci dell'ASD Artigiani dell'Amore (tessera10€).
La quota di partecipazione per i 3 incontri è di 38€ da versare entro il 10 Novembre.

E' possibile iscriversi anche ai singoli incontri versando entro 2 giorni dalla data:
20€ per le lezioni in sede
25€ per l'uscita domenicale

Info e iscrizioni - sandropravisani@gmail.com

Vorreste partecipare ma non siete liberi il Giovedì sera o non riuscite a raggiungere Giulianello? Potete organizzare un gruppo (min.6 persone max 10) in un luogo più comodo per le due lezioni in sede (anche nel vostro salotto) e unirvi al resto dei partecipanti all'uscita domenicale :) Per informazioni - sandropravisani@gmail.com



Ottobre 2014


Venerdì 10 Ottobre
ore 17.00




Giovedì 16 e 23 (20.30-22.00)
Domenica 26 (9.30-12.30)
L'Antica disciplina: il culto della Dea

Continuano gli appuntamenti dedicati all'Antica Disciplina con 2 incontri in sede a Giulianello di Cori (16 e 23 Ott.) e un'uscita domenicale (26 Ott).

Questo mese approfondiremo alcuni temi legati al culto della Dea prendendo spunto dal lavoro svolto dall'archeologa lituana Marija Gimbutas che ha permesso di ridefinire il
quadro storico del nostro passato e i modelli culturali e religiosi che lo determinarono, in primis il modello archetipico di una Grande Dea della terra, esplicita forma simbolica del principio femminile creatore e divino.
Una religione incentrata su una Dea della terra e gli elementi della natura, signora degli animali, delle acque, della morte e della nascita.

- Giovedì 16 e 23 Ottobre 20.30-22.00
lezione in sede a Giulianello (max 10 persone)

- Domenica 26 Ottobre 9.30-12.30
uscita di ricerca e pratica sul campo

La partecipazione è riservata ai soci dell'ASD Artigiani dell'Amore (tessera10€)
La quota di partecipazione per i 3 incontri è di 38€ da versare entro il 14 Ottobre

E' possibile iscriversi anche ai singoli incontri versando entro 2 giorni dalla data:
20€ per le lezioni in sede
25€ per l'uscita domenicale

Info e iscrizioni - sandropravisani@gmail.com

Vorreste partecipare ma non siete liberi il Giovedì sera o non riuscite a raggiungere Giulianello? Potete organizzare un gruppo (min.6 persone max 10) in un luogo più comodo per le due lezioni in sede (anche nel vostro salotto) e unirvi al resto dei partecipanti all'uscita domenicale :) Per informazioni - sandropravisani@gmail.com

-------

Settembre 2014



Giovedì 18 e 25
Domenica 28
 
L'antica disciplina
Simboli, cosmologia
e geografia del sacro 


 I primi tre di una serie di appuntamenti alla scoperta della Geografia Sacra che continueranno fino alla prossima primavera: due incontri in sede + un'uscita al lago Albano di pratica e ricerca sul campo.

Si comincerà con l'esplorazione della Cosmologia classica e la descrizione del mondo diviso in tre livelli:
Cielo, Terra e Inferi. Vedremo come simboli e funzioni di questa sacra triade, pur con alcune differenze formali, nel passato vennero condivisi dalle maggiori Tradizioni sapienziali del pianeta. Dal mondo classico del mediterraneo allo sciamanesimo siberiano, dal taoismo alla mistica andina, passando per il tantrismo e il sufismo, questo modello dell'universo venne utilizzato per comprendere e descrivere i fenomeni naturali che stanno alla base dell'esistenza.

Iscrizioni:
. 38€ Intero percorso mensile, con versamento entro il 16 Settembre

. Singoli incontri previa prenotazione entro 48 ore dalla data:
- 20€ in sede

- 25€ uscite
La partecipazione è riservata ai soci dell'ASD Artigiani dell'Amore (tessera annuale 10€)


 -------

Agosto 2014

Mercoledì 6 Agosto

CONFERENZA "Tra magia e devozione: simboli del sacro,
luoghi di culto e devozione popolare"
Forte di Marina di Bibbona (LI) ore 21.30
 


Sandro Pravisani (autore e ricercatore di simbologia e cosmologia classica) accompagnerà i partecipanti in un viaggio fatto di parole e immagini, alla scoperta dei simboli del sacro incisi presso santuari e antiche vie di pellegrinaggio in Italia e nel mondo, esplorandone significati e origini ancestrali. 

Il giorno seguente (7 Agosto), sarà possibile partecipare ad un "Bagno sonoro" (Gong, campane tibetane, jew's harp), presso l'antico santuario Etrusco in loc. le Tane (Bibbona-LI).

Info e prenotazioni:
Ufficio turistico, P.zza degli Anemoni, Marina di Bibbona (LI)
0586.600699




 



Domenica 10 Agosto

BAGNO DI GONG
Festival "Tu Qui Ci Sei"
Cori (LT) ore 18.00

















Domenica 31 Agosto

Escursione guidata alla scoperta delle misteriose lavorazioni rupestri della valle dei Piscari.
Giulianello (LT) Dalle 9.30 alle 13.00






-------

Gennaio/Febbraio 2014


 INTRODUZIONE ALLO SCIAMANESIMO


Nel corso di introduzione allo sciamanesimo si apprendono tecniche derivate da diverse
Tradizioni (sudAmericana, Taoista, Tantrica, etc.) per acquisire e migliorare le capacità di connettersi con l'energia che informa e vivifica il cosmo e l'essere umano, fornendo strumenti efficaci per l'esplorazione della coscienza, il benessere e la crescita personale.

Gli incontri si svolgeranno il Giovedì sera dalle 20.00 alle 22.00.
6 e 20 Febbraio
6 e 20 Marzo

Quota di partecipazione:
60€ iscrizione al ciclo completo
25€ partecipazione al singolo incontro
Info e prenotazioni - sandropravisani@gmail.com

Lo sciamanesimo

Uomini e donne del passato intuirono l'esistenza di una realtà sottile invisibile, profondamente connessa a quel mondo che tutti noi percepiamo e si ingegnarono per scoprirne natura e qualità.
Essi si accorsero che le rocce, le piante, gli animali, gli elementi, i pianeti e le stelle sono senzienti e formano un tessuto interattivo di coscienza, di cui siamo parte.
Un universo costituito di energia intelligente, interconnesso e in continua trasformazione.

I Cinesi la chiamarono Qi, i Giapponesi Ki, i Polinesiani Mana, gli Hindù Prana, i Greci Pneuma, gli Inca Sami, Etruschi e Romani Sacer.

Nel tempo, coloro che coltivarono maggiormente le tecniche per interagire con quella forza riuscirono a codificare rituali e pratiche per acuire la percezione e la manipolazione di essa (FengShui, QiGong, TaiJi, Yoga, Alchimia, etc), sviluppando particolari "mappe" che gli permettessero di muoversi attraverso quel mondo e di relazionarsi con le varie parti che lo compongono.

Nello sciamanesimo, le percezioni diventano strumenti indispensabili per conoscere e orientarsi all'interno di queste mappe che, con il tempo e l'esperienza, divengono sempre più dettagliate e reali, svelandoci un nuovo modo di "vedere" il mondo e di ri-scoprire le relazioni che tengono unito l'universo fuori e dentro di noi.


Dicembre 2013




 Workshop condotto da Ilaria Cusano e Sandro Pravisani

Il periodo natalizio è un momento di risveglio, rinnovamento e rigenerazione, in cui possiamo prendere coscienza del valore profondo del percorso compiuto (materiale e spirituale), riconoscendo che ogni tratto del nostro percorso, anche il più buio, ha contribuito alla nostra trasformazione, e che dall'oscurità nasce la luce.
Per accedere alla nostra luce interiore occorre saperci distaccare da ciò che siamo stati: come il serpente muta la pelle e la crisalide abbandona il vecchio corpo, così noi lasciamo andare le parti ormai morte di noi stessi, per fare spazio al nuovo.

Nel simbolismo tradizionale la coppia divina genera un figlio: la Dea si fa caverna, grotta, grembo vuoto oscuro e passivo (ma fertile) in cui il Dio rappresenta il principio attivo della luce che rinasce. Ritornano il calore e la fiamma, portando l’allegria di un Sole Bambino: una promessa di crescita e maturazione che nasce nella notte più oscura dell'anno.

Il workshop è diviso in due parti. La mattina si svolgono delle pratiche al chiuso per individuare la parte vecchia di sé da lasciar andare, e quella nuova a cui fare spazio; nel pomeriggio ci si reca presso il lago di Giulianello (Cori, LT) per connettersi con le forze della natura e trarne ispirazione e auspicio per la propria rinascita.


QUOTE E MODALITÀ D'ISCRIZIONE

ENTRO E NON OLTRE IL 6 DICEMBRE:
- 40 Euro per chi viene con il proprio partner o con almeno 2 amici,
- 60 Euro per chi viene da solo.
DAL 7 DICEMBRE IN POI:
- 60 Euro per chi viene con il proprio partner o con almeno 2 amici,
- 80 Euro per chi viene da solo.

- 10 Euro di tessera associativa (per chi non ne è già provvisto).

PER ISCRIVERSI bisogna comunicare la propria adesione con un'e-mail a ilaesan@gmail.com, e versare una caparra di 30 Euro, che potrà essere restituita solo ed esclusivamente nel caso di annullamento del workshop.


Per lo SVOLGIMENTO DELLE PRATICHE è necessario portare
- una pietra che si possa abbandonare
- un'offerta biodegradabile che si possa bruciare (es. fiori, cibi, tabacchi e simili)
- un cartoncino di misura A3 (di qualsiasi colore)
- delle riviste da cui ritagliare delle immagini
- forbici e colla stick
- abiti comodi e caldi
- tappetino (da palestra/yoga), plaid e cuscinetto
- pranzo al sacco.


INFO E ISCRIZIONI: Sandro 347 4929087, Ilaria 327 8576451

Novembre 2013


Domenica 17 (Velletri)

Bagno sonoro e cerchio dell'abbondanza

c/o "La tigre e l'acqua" Via Colle Caldara, 19A su Via Appia Nuova, km 37,2 Velletri (RM)

Info e prenotazioni: 348.3393991


I cerchi dell'abbondanza servono a connettersi con l'energia vivente del cosmo per trovare ispirazioni, immagini e forze che guidino e sostengano il percorso di crescita e trasformazione.

Il bagno sonoro è una vera e propria immersione nelle atmosfere sonore prodotte da strumenti
musicali ancestrali (gong, campane tibetane, didjeridoo), utilizzati fin dall'antichità nei rituali di purificazione, divinazione e guarigione.


Le vibrazioni e il profondo rilassamento conducono i partecipanti in uno stato di coscienza simile a quello del sogno, in cui l'inconscio personale e collettivo si rivela sotto forma di emozioni, immagini e simboli.

Vivere un'esperienza tale consente di entrare in contatto e armonizzare parti di sé che normalmente esistono su "realtà separate" alle quali, nella quotidianità, non abbiamo accesso.

Nel Cerchio ognuno partecipa, singolarmente e collettivamente, a creare un campo vibrazionale che viene amplificato dal gruppo e armonizzato dal suono di Gong e Campane tibetane.




SETTEMBRE 2013


 Sab e Dom 21/22 

La geografia sacra degli etruschi


 Il workshop si svolgerà presso antichi luoghi sacri etruschi nella zona di Pitigliano (GR) con l'obiettivo di imparare semplici tecniche per relazionarsi con le forze della natura (acqua, terra, fuoco e aria) e con le qualità dell'energia maschile e femminile in un itinerario sensoriale basato sulla visione classica del mondo diviso in tre livelli (Cielo, Terra e Inferi).
Una concezione dell'universo che nel passato ha accomunato tutte le culture, dal mondo classico del mediterraneo allo sciamanesimo siberiano, dalla mistica andina al tantrismo e sufismo.

Esplorare la Geografia Sacra di un territorio consente di creare delle mappe essenziali per vivere con più consapevolezza il proprio mondo interiore (altrimenti invisibile) e i movimenti di profonda trasformazione che accompagnano il percorso di crescita.

Le pratiche sono adatte a persone di qualsiasi età, credo e cultura. Il lavoro sarrà condotto da G. Feo e S. Pravisani.

Giovanni Feo
Ricercatore, scrittore ed editore specialista in civiltà etrusca, esperto di storia delle religioni e mitologia del mondo antico. Collabora con Don Juan Núñez del Prado all’hatun karpay in Toscana, accompagna gruppi in diverse esperienze di conoscenza della geografia sacra in Italia e all'estero.

Sandro Pravisani
Si occupa di geografia sacra dal 1990 compiendo studi in Italia e all’estero (Egitto, Cina, Malta, Spagna) sul rapporto uomo-territorio e la cosmovisione nell'antichità. Conduce seminari esperienziali per la connessione con gli elementi della natura e l'esplorazione della coscienza, integrando tra loro tecniche energetiche di diverse Tradizioni.

Il workshop si svolgerà con un minimo di 10 partecipanti.

Costo per le iscrizioni:
Entro il 10 Settembre - 80€ + 10€ tessera associativa
Dopo il 10 Settembre - 110€ + 10€ tessera associativa

Per iscriversi è necessario versare anticipatamente una caparra di 30€ rimborsabile solo in caso di annullamento del workshop. Avrete le coordinate per il versamento inviando mail a  sandropravisani@gmail.com

E' possibile dormire presso "La Picciolana" a Pitigliano (GR)
alloggio + cena + colazione 35€ - pranzo al sacco per Domenica 5€
Per le prenotazioni specificare "workshop Feo-Pravisani 21/22 Settembre" 0564.635349 - 328.4425020






LUGLIO 2013


Domenica 14 Luglio

I 4 elementi
e la manifestazione dell'IO

Percorso esperienziale di connessione con l'energia sottile dei 4 elementi alla base della manifestazione dell'Essere.

 

L'INTENTO è di entrare in contatto con l'aspetto energetico delle quattro principali forze che nutrono e plasmano la nostra realtà (Acqua,Terra, Fuoco e Aria).

DOVE:
Il percorso si articola nei dintorni del convento di Palazzolo (Rocca di Papa, RM), sulle sponde del lago Albano, uno dei luoghi che la Tradizione indica come sede di fondazione della mitica Albalonga.
Le pratiche si svolgono presso l'eremo di Sant'Angelo in lacu (guarda il video).

LA GEOGRAFIA SACRA:
Nei workshop di Geografia Sacra si apprendono le modalità per migliorare la capacità di connettersi con le diverse qualità energetiche dei luoghi e dell'essere umano, fornendo strumenti efficaci per l'esplorazione dell'universo fuori e dentro di sé.

COSTI:
25€ a partecipante

Il percorso sarà guidato da SANDRO PRAVISANI:
Ricercatore e praticante, si occupa di geografia sacra dal 1990 compiendo studi in Italia e all’estero (Egitto, Cina, Malta, Spagna) sul rapporto uomo-territorio e la cosmologia nell'antichità. Conduce seminari esperienziali per la connessione con gli elementi della natura e l'esplorazione della coscienza, integrando tra loro tecniche energetiche di diverse Tradizioni. Ha ricevuto l'iniziazione alla Tradizione andina del 4° livello da Don Juan Nunez del Prado.

COSA PORTARE:
Cappello, abbigliamento comodo, ricambio, sufficiente acqua per l'intera mattinata, scarpe da trekking (possibilmente alte). Il luogo delle pratiche è raggiungibile a piedi camminando lungo sentieri battuti per circa un'ora all'andata e un'ora al ritorno (difficoltà medio-bassa). La partenza è da Palazzolo (Rocca di Papa,RM)

DOVE MANGIARE:
Al termine del workshop pranzeremo al sacco immersi nel verde dei Castelli Romani, difronte al lago Albano.

NB: Si invitano i partecipanti a portare con sè 1 oggetto di potere, talismano, etc. che potrà essere caricato con la particolare energia che verrà evocata nella mattinata.



-------
GIUGNO 2013

Ultimi due appuntamenti della stagione su Geografia Sacra e culto della Dea
 
c/o Ristorante 'Il rifugio di Annibale' - ore 19.45

Via Maschio delle Faete 24 - Rocca di Papa 06.94792150 
 Menù + conferenza (veg. friendly) 15€ - prenotazione necessaria


11 Giugno: Giovanni Feo "La terra e il cielo degli etruschi"


Le nuove scoperte nel campo dell’archeoastronomia hanno individuato una fitta rete di allineamenti stellari in territorio etrusco, a testimonianza di una ricchissimascienza sacra che celebrava le nozze tra terra e cielo, considerati una specchio dell’altro. I luoghi sacri di etruschi e pre-etruschi studiati dagli autori nel dettaglio rivelano una visione cosmologica incentrata sulla natura, ispiratrice di tradizioni magiche custodite da sibille, sacerdotesse e divinità connesse al culto della terra e degli astri. Dall’arte fulgurale all’agrimensura, la civiltà etrusca è stata la fondatrice di un sapere tramandatosi nella storia, di cui i siti archeologici raccontati per la prima volta in questo libro sono testimoni vivi.



25 Giugno: Renata Garutti "Iniziazione al labirinto - Simbolo universale di guarigione, crescita spirituale e realizzazione dei desideri"

Il labirinto è un archetipo antichissimo, diffuso in ogni parte del mondo, che ha sempre avuto il significato di viaggio iniziatico, di prova. In un'appassionante conferenza, R. Garutti ne ripercorre il senso e la storia, approfondendone il suo uso come strumento di autoiniziazione e autoguarigione. 




Cerchi dell'abbondanza e bagni sonori
(Didjeridoo, Gong e campane tibetane)



15 Giugno - FIRENZE
 Claer: claireshakti@tiscali.it

21 Giugno - FORMELLO (RM)
 Centro Mahel Elisa: 339.1487863




-------

MAGGIO 2013


Domenica
19 Maggio 2013

"I grandi saggi insegnano"
Workshop itinerante nei Castelli Romani
  
Pratiche di connessione e scambio energetico con i giganti verdi del bosco del Vivaro


In tutte le culture tradizionali gli alberi vengono venerati e rispettati perchè esseri spiritualmente evoluti, in grado di entrare in contatto energetico con gli esseri umani portando guarigione e insegnamenti.
Durante il workshop si praticheranno semplici tecniche per entrare in contatto con  questo tipo di energia vivente.

Si consiglia un abbigliamento comodo, ricambio, sufficiente acqua per l'intera mattinata, scarpe da trekking (possibilmente alte).
Lasciate i mezzi in prossimità della via dei laghi, proseguiremo a piedi camminando lungo sentieri battuti per circa un'ora all'andata e un'ora al ritorno.

Al termine del workshop pranzeremo al sacco immersi nel verde dei Castelli Romani.


-----

Continua il ciclo di incontri sulla Geografia Sacra e il culto della Dea
 
c/o Ristorante 'Il rifugio di Annibale'

Via Maschio delle Faete 24 - Rocca di Papa
06.94792150


 
7 Maggio 2013 - ore 19.45

Il culto del sole

Gli allineamenti solari e gli antichi luoghi di culto dei castelli romani









21 Maggio 2013 - ore 19.45

Il fiore della vita 
 Origini e significati esoterici di un simbolo comune ad antiche tradizioni di tutto il mondo



 
-------

Aprile 2013


 La sacra via
 Workshop itinerante sul maschile e il femminile
a cura de Gli Artigiani dell'Amore

 14 Aprile - Castelli Romani
9.45 - 17.30


Un viaggio tra antichi luoghi che evocano l'essenza più profonda del maschile e del femminile. Un doppio cammino, fuori e dentro di sé, lungo la Via Sacra, che nel passato era percorsa ciclicamente dai Latini per rinsaldare l'alleanza tra le popolazioni del territorio, e la Sacra Via, che interiormente amalgama alto e basso, dentro e fuori, luce e ombra, maschile e femminile. Per informazioni e iscrizioni CLICCA qui




------- 
MARZO 2013
 
Continua il ciclo di incontri sulla Geografia Sacra e il culto della Dea al ristorante 
"Il rifugio di Annibale" in Via Maschio delle Faete, 24 a Rocca di Papa (RM),
con particolare attenzione agli antichi luoghi sacri del territorio del Castelli Romani.   
 






5 Marzo - Le radici: Maschile e Femminile e i quattro elementi
La struttura del mondo e le leggi che lo regolano secondo la visione classica a cura del ricercatore Sandro Pravisani.

26 Marzo - Il Mitraismo 

Origini e simboli - a cura del direttore del museo diocesano di Albano Roberto Libera
Gli incontri (ore 19.45) includono buffet (vegetarian friendly) e conferenza
ad un costo di 15€.  E' necessaria la prenotazione chiamando lo 06 9479 2150






Cerchi dell'abbondanza e bagni sonori
(Gong e campane tibetane)


21 MARZO Padova
24 MARZO Giulianello (LT)
info e prenotazioni - Sandro 347.4929087 



-------

FEBBRAIO 2013

Ciclo di incontri sulla Geografia Sacra
c/o Rist. Il rifugio di Annibale - Rocca di Papa (RM)


 Martedì 5 Febbraio - Incontro con lo scrittore e ricercatore G.Feo e presentazione del suo ultimo libro "Arte sacra e stregoneria, templari e altri eretici nella Toscan medievale"



Martedì 19 Febbraio - La visione del mondo: cosmologia antica e simboli del centro.
A cura di S.Pravisani






Cerchi dell'abbondanza e bagni sonori
(Gong e campane tibetane) 




 I cerchi dell'abbondanza servono a connettersi con l'energia vivente del cosmo per trovare ispirazioni, immagini e forze che guidino e sostengano il percorso di crescita e trasformazione.

Ogni periodo dell'anno è associato a un'energia che si manifesta con proprie e specifiche qualità, riconosciute dall'uomo fin dall'antichità.

Febbraio è legato alla pulizia del tempio (fisico e spirituale) dalle pesantezze e oscurità che hanno caratterizzato l'inverno, per lasciare spazio al ritorno della luce.

Nel Cerchio ognuno partecipa, singolarmente e collettivamente, a creare un campo vibrazionale che viene amplificato dal gruppo e armonizzato dal suono di Gong e Campane tibetane.


2 FORMELLO ore 20.00 Mahel Elisa: 339.1487863
3 ROMA ore 17.00 ArchiYoga Giulia: 335.5362266
23 ROMA ore 18.00 Armonia Dario: 333.9471095
24 ROMA ore 17.00 ArchiYoga Giulia: 335.5362266

-------

DICEMBRE 2012

Cerchi dell'abbondanza e bagni sonori
(Gong e campane tibetane) 


Si avvicina uno dei periodi più importanti per il ciclo di trasformazione annuale, il solstizio, seguito dai 12 magici giorni tra Natale e l'Epifania nei quali, secondo la tradizione, è possibile trarre auspici sull'anno che verrà ed operare profonde connessioni con le energie che agiscono fuori e dentro di noi.
Percorsi nel sacro, in collaborazione con Spirit Dance Download, ArchiYoga e Ass. OM organizza a ROMA e PADOVA alcune esperienze utili all'allineamento di Corpo, Mente e Spirito sulle frequenze energetiche che informano tutto questo periodo.



ROMA

21 Dicembre - Formello (RM) 
c/o Spirit Dance Download  19.00 - 20.30
Via di Santa Cornelia, 695 Formello (RM)
Info e prenotazioni: Carla - 339.3482067

22 Dicembre - Roma
c/o ArchiYoga   18.00 - 19.30
V.le dei Colli Portuensi, 110a  Roma
Info e prenotazioni: Giulia - 335.5362266

 
PADOVA
29 Dicembre - Padova
c/o Ass. OM   18.00 - 19.30
Via IV Novembre, 17  Padova
Info e prenotazioni: Raffaella - raffaella.servello@gmail.com

 -------







Martedì 18 Dicembre
 Ristorante "Il rifugio di Annibale"
Rocca di Papa (RM)


Il Rifugio di Annibale vi invita al secondo appuntamento con il "Menù a tema", Martedì 18 Dicembre per approfondire questi argomenti insieme a Sandro Pravisani, studioso di Geografia Sacra, Simbolismo e culture tradizionali.
E' necessaria la prenotazione al 06.94792150



-------
 
11 Novembre 2012 Castelli Romani
Incontro con i "grandi saggi" del bosco del Cerquone
appuntamento ore 9.00

L'11 Novembre è una data importante poichè segna un cambio energetico determinante per i cicli della natura.
Ci recheremo nel cuore dei Castelli Romani, nel bosco del Cerquone, a incontrare i "Grandi Saggi" del Vivaro, enormi alberi dal forte potere evocativo con i quali svolgeremo alcune pratiche di scambio energetico.
L'obiettivo è quello di connettersi alle qualità di questi giganti verdi e alla loro abilità nello sviluppare radici proprie in grado di trovare e assorbire il necessario nutrimento alla propria crescita e manifestazione.

Il percorso a piedi dal parcheggio al luogo delle pratiche è di circa un'ora. Portare abiti comodi, scarpe da escursione, acqua e pranzo al sacco.

Iscrizione obbligatoria:
25€ a persona (20€ se in coppia o gruppo)
+10€ tessera (iscrizione annuale all'a.s.d. SDD e assicurazione

Info e iscrizioni: sandropravisani@gmail.com


-------
 

------- 

6/7Ottobre2012
Geografia sacra e antichi luoghi di potere dei colli Euganei e Berici 


Sabato 6
Montegrotto PD (Lago sacro e oratorio della Madonna nera)
Abano Terme (Collina sacra del Montirone)
Monteortone PD (Santuario Madonna della Salute)
Domenica 7
Monte della Madonna (Grotta di Sant'Antonio)
Sossano VI (Osservatorio solare ed eremo di San Teobaldo)

Costi:
100€ a persona + 10€ tesserea annuale SDD
Per ogni amico che porti, avrai uno sconto di 20€
Info e iscrizioni: sandropravisani@gmail.com

L'obiettivo delle pratiche è quello di esplorare le qualità energetiche della realtà per apprendere a relazionarsi con le parti che la compongono fuori e dentro di sé.

Tutte le Tradizioni antiche si sono ispirate all'eterno movimento di trasformazione dell'energia vivente chiamata Qi dai Cinesi, Ki in Giappone, Mana dai Polinesiani, Prana dagli Hindù, Pneuma dai Greci, Sami dagli Inca, Sacer da Etruschi e Romani.

Nell'antichità l'uomo ha posto grande attenzione ai luoghi dove insediarsi e dove svolgere le proprie attività, prediligendo quelli dove era più forte la presenza di quell'energia che vivifica la materia.

Nel tempo, coloro che coltivarono maggiormente le tecniche di connessione con quella forza riuscirono a codificare rituali e pratiche per acuire la percezione e la manipolazione di essa (QiGong, TaiJi, Yoga, Alchimia, etc).

Nei workshop di Geografia Sacra si apprendono le modalità per migliorare la capacità di connettersi con le diverse qualità energetiche dei luoghi e dell'essere umano, fornendo strumenti efficaci per l'esplorazione dell'universo fuori e dentro di sé.



Grazie a semplici tecniche derivate da quelle antiche Tradizioni è possibile vedere con nuovi occhi le relazioni con l'altro e con quelle parti di noi stessi che a volte risultano pesanti e dolorose da
contattare ma indispensabili per lo sviluppo e la trasformazione del nostro essere.Non sono richieste conoscenze particolari per partecipare al workshop, l'essenziale è l'intento.

Il workshop sarà condotto da Sandro Pravisani

Si occupa di geografia sacra dal 1990 compiendo studi in Italia e all’estero (Egitto, Cina, Malta, Spagna) sul rapporto uomo-territorio e la cosmovisione nell'antichità. Conduce seminari esperienziali per la connessione con gli elementi della natura e l'esplorazione della coscienza, integrando tra loro tecniche energetiche di diverse Tradizioni.

-------
 22/23 Settembre 2012
Equinozio d'autunno
con Ilaria Cusano e Sandro Pravisani

Sab 22 Settembre dalle 15.00 alle 18.00
Lago di Nemi/Emissario

Dom 23 Settembre dalle 7.00 alle 17.00
Lago Albano/Eremo di S.Angelo/monte Cavo

. 100€ a persona + 10€ tessera annuale Spirit Dance Download
. 20% di sconto per ogni amico che porti

Nei giorni dell'Equinozio, la durata del giorno e della notte si equivale creando un equilibrio tra le forze della luce e dell'oscurità, tra il manifesto e l'invisibile..
Durante il workshop verranno svolti rituali di connessione energetica con le forze della natura che in questo periodo, fuori e dentro di ognuno di noi si bilanciano, creando una magica comunicazione tra opposti e complementari.
Lo scopo delle pratiche è sperimentare la forza e la serenità che emergono dallo scambio energetico tra noi e gli altri.

-------
 
Sabato e Domenica 21-22 Luglio 2012
Il buio e la luce 
con Sandro Pravisani 

 Sabato 21 Luglio dalle 9.00 alle 13.30
ROMA (Fori - isola Tiberina e Pantheon)

Domenica 22 Luglio dalle 9.00 alle 13.00
Castelli Romani (RM)

In tutte le antiche Tradizioni si da grande importanza all'esperienza poichè attraverso di essa è possibile creare una "zona franca" in cui intelletto ed emozioni cessano di essere in conflitto.
In quel luogo sono nascoste le grandi conoscenze; lì si nasconde il Graal.

Il lavoro svolto durante il workshop ci aiuterà a varcare la soglia di quel luogo sacro e ad osservarne l'interno per trovare ispirazioni ed energia necessarie alla propria manifestazione.

Una bussola fatta di percezioni e la mappa della geografia sacra saranno gli strumenti utilizzati per iniziare a viaggiare attraverso i luoghi dell'Anima.

Non sono richieste conoscenze particolari per partecipare al workshop, l'essenziale è l'intento.

Info, costi e iscrizioni: sandropravisani@gmail.com

-------

Sabato 23 Giugno 2012
IL POTERE DELLA LUCE
La Geografia Sacra di Roma 
                                                              con Sandro Pravisani


Mini workshop itinerante nel centro di Roma, attraverso antichi luoghi sacri per scoprirne il significato energetico e simbolico.

dalle 9.00 alle 13.30

L'intento è di connettersi con l'energia della luce nel momento della sua massima espressione nei giorni del solstizio estivo.
Seguendo un percorso che attraversa i luoghi centrali della geografia sacra di Roma, si entrerà in contatto con i quattro elementi alla base della manifestazione fisica, mentale e spirituale.
Non occorre conoscere tecniche particolari poichè il lavoro sarà guidato.

Prezzo: 25€ (+ 10€ se non iscritti all'Ass. Spirit Dance Download)

INFO e ISCRIZIONI: 347.4929087 sandropravisani@gmail.com

-------

 Sabato 2 e Domenica 3 Giugno
                                                   con Sandro Pravisani e Giovanni Feo


Il workshop si svolgerà presso antichi luoghi sacri etruschi (la fonte dell'olmo, la via cava di S. Giuseppe e il cunicolo dell'iniziazione al mondo sotterraneo a Pitigliano - GR), il monte Labbro (nella misteriosa struttura cultuale creata da Davide Lazzaretti) e la "stupa" del villaggio buddista di Merigar sul monte Amiata.
La conclusione delle pratiche avverrà al cerchio di pietre di Poggio Rota vicino a Pitigliano, l'osservatorio stellare datato al 2600 a.C., scoperto dal ricercatore Giovanni Feo.

L'obiettivo del workshop è quello di apprendere semplici tecniche per relazionarsi con le forze della natura e con il potere dei quattro elementi (acqua, terra, fuoco e aria), in un itinerario di "esplorazione" dei tre mondi della cosmovisione classica (Cielo, Terra e Inferi).
Una concezione dell'universo che nel passato ha accomunato tutte le Tradizioni sapienziali del pianeta, dal mondo classico del mediterraneo allo sciamanesimo siberiano e alla mistica andina, passando per il tantrismo e il sufismo.
La sequenza di pratiche permette di vivere un'esperienza di profonda connessione con l'essenza energetica che compone l'universo fuori e dentro di sé. Un percorso nella geografia sacra dei luoghi e dell'anima, alla ricerca del centro e degli strumenti per uno sviluppo armonico dell'identità.

Il lavoro sarrà condotto da Sandro Pravisani e Giovanni Feo.

Giovanni Feo
Ricercatore, scrittore ed editore specialista in civiltà etrusca, esperto di storia delle religioni e mitologia del mondo antico.
Collabora con Don Juan Núñez del Prado all’hatun karpay in Toscana, accompagna gruppi in diverse esperienze di conoscenza della geografia sacra in Italia e all'estero.

Sandro Pravisani
Si occupa di geografia sacra dal 1990 compiendo studi in Italia e all’estero (Egitto, Cina, Malta, Spagna) sul rapporto uomo-territorio e la cosmovisione nell'antichità.
Conduce seminari esperienziali per la connessione con gli elementi della natura e l'esplorazione della coscienza, integrando tra loro tecniche energetiche di diverse Tradizioni.

--------

La Geografia Sacra del Veneto
Workshop itinerante tra antichi luoghi sacri del Veneto

20 Maggio 2012 (09.00 - 18.30)

Effettueremo un lavoro energetico di connessione con le forze della natura, entrando in contatto con il potere evocativo di antichi luoghi sacri della zona dei colli Euganei e Berici.
Le pratiche verranno svolte seguendo un percorso che segue la struttura tripartita dell'universo (Inferi, Terra, Cielo) secondo l'antica cosmovisione adottata da tutte le culture del mondo.

Le pratiche inizieranno a Monteortone (PD) presso il santuario della Madonna delle salute.
Saliremo in auto sul vicino monte della Madonna (PD) dove, a piedi, ci recheremo alla chiesa di S. Antonio Abate, costruita in mezzo al bosco difronte a un'antica grotta. Qui, la tradizione dice abbia vissuto un eremita chiamata Felicita, santificata dalla chiesa e sepolta a Padova nella basilica di Santa Giustina.

Nella seconda parte della giornata ci recheremo, in auto, a Sossano (VI) in località Sajanega presso l'Eremo di San Teobaldo, misterioso eremita dell'XI Sec. della famiglia degli Champagne (legati alla fondazione dell'ordine dei Templari), che dopo innumerevoli pellegrinaggi in mezza Europa, decise di fermarsi e concludere lì la sua vita, forse riconoscendo in quel luogo un "centro" dell'universo.
L'eremo di Sajanega sorge al centro di un antico osservatorio solare legato alla danza sacra dell'astro che segna i momenti più importanti dell'anno.

Insieme, camminando su antiche vie, scopriremo un nuovo modo di entrare in contatto con i luoghi di potere, imparando a riconoscerli e a percepire le energie che li rendono così speciali. 
I percorsi che si effettueranno a piedi (max 30 minuti l'uno) consentono la partecipazione a persone di ogni età.

Orario: dalle 09.00 alle 18.30

Costo del workshop (inclusa la tessera associativa SDD)

- 40€ a persona con iscrizione entro il 3 Maggio 2012.

- 70€ a persona con iscrizione dopo il 3 Maggio 2012.


Ogni partecipante provvederà, a sue spese, al pranzo al sacco e al mezzo per gli spostamenti.

Per info e prenotazioni: sandropravisani@gmail.com

-------

11 Maggio 2012
Albano Laziale (Roma) 


--------

Febbraio - Aprile 2012

Corso di Introduzione alla Geografia Sacra
con Sandro Pravisani

c/o Centro Olistico SoBen - La Sorgente del Benessere
via Pompeo Magno, 34 Albano Laziale (Roma)

Il corso si propone di fornire le basi della conoscenza del territorio nel suo aspetto energetico e spirituale, con una serie di lezioni al coperto (teoria e proiezioni di video e foto) e due/tre uscite di pratica e connessione con luoghi sacri in città e nel comprensorio dei Castelli Romani.
Utilizzando il potere evocativo della natura e dei simboli, effettueremo insieme un viaggio attraverso luce e tenebre, per lavorare con forze sotterranee e celesti, femminili e maschili, scoprendo che tutto ciò alberga in ognuno di noi.
Sperimenteremo un nuovo modo di percepire il nostro essere in sintonia con l'intero cosmo vivente.

Il Corso di Introduzione alla Geografia Sacra è strutturato in:

5 incontri teorici (Martedì sera)
3 incontri pratici (Martedì sera)
3 uscite domenicali (Domenica mattina)

Il corso si svolgerà il in queste date:
Martedì sera (20.30 - 22.30) - 7, 14, 21, 28 febbraio, 6, 13, 20, 27 marzo
Uscite domenicali (9.30 - 13.30) - 1, 15 aprile

Prezzi: 25€ a incontro
(Sconti: se si partecipa a tutto il corso, dal primo incontro, il costo totale è di 200€)


per info e prenotazioni: info@soben.it - 392 9242528

 
-------




I luoghi dell'Anima
Workshop itinerante Roma 
23 ottobre
con
Renato Papini e Sandro Pravisani
Fin dall'antichità l'uomo ha sviluppato "mappe" che gli permettessero di muoversi attraverso un universo composto di energia intelligente e di relazionarsi con le varie parti che lo compongono, siano esse fisiche o spirituali.
La Geografia Sacra e la Ruota di Medicina sono due modalità per accedere ai luoghi dell'anima attraverso le direzioni e le forme del territorio esterno.



Programma

Mattina: introduzione all'antica cosmovisione e ai suoi simboli (I tre mondi, i punti cardinali e l'asse cosmico che unisce il cielo alla terra) - la Geografia Sacra della città di Roma – esperienze di connessione con l'"umbilicus urbis", ipogeo di San Clemente e Pantheon (Gli spostamenti verranno effettuati con autobus di linea e a piedi).

Pranzo al sacco

Pomeriggio:  introduzione alla Ruota di Medicina – sintonizzazione del gruppo con le energie del luogo – costruzione di una Ruota – mappe del territorio e dello spirito – le quattro direzioni – esperienze di connessione con le energie del territorio e dei punti cardinali.


-------



ESCURSIONE TRA I LUOGHI SACRI DEI COLLI BERICI ED EUGANEI
30 giugno 2011


Il programma prevede un'escursione con spostamenti in auto e a piedi.

Saliremo sul monte della Madonna per un'esperienza alla grotta e chiesetta di Sant'Antonio Abate (Colli Euganei - PD). Dopo una sosta per il pranzo (al sacco), scenderemo nella pianura  tra i colli Berici ed Euganei, dove ci recheremo alla Madonna della neve di Lumignano (VI) per visitare le misteriose incisioni visibili sulle colonne del porticato. Da lì, termineremo il percorso presso il sacello di San Teobaldo a Sossano (VI) dove morì San Teobaldo e dove si trova il centro della "Stonehenge" veneta.

Partenza ore 9.30 con ritrovo a Teolo (PD) presso la piazza del paese.
Fine del percorso ore 17.30.
  
SI CONSIGLIA LA PRENOTAZIONE (MASSIMO 25 PERSONE)

Portare abiti comodi (si camminerà per tratti max di 25 min. nel bosco su sentieri comodi). Scarpe da trekking o ginnastica. Cappellino per il sole. Acqua, pranzo al sacco. 

-------


Introduzione alla geografia sacra
Maggio-Giugno c/o OfficinaDinamo (RM)




-------

Roma
mini workshop mercoledì 3 Maggio 2011

Camminata evocativa tra antichi luoghi di potere nel centro di Roma. Una piacevole passeggiata per riscoprire la geografia sacra della capitale imparando con semplici tecniche a connettersi con il potere dei tre mondi della cosmovisione sciamanica. L'alto, il basso e il centro.


-------

 
 Egitto
I luoghi dello spirito
(Prossimi workshops Febbraio 2012)







Salento 
Nella terra della Taranta
(per gruppi già formati min 12 persone)





Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...